Informativa privacy | IMMEDIA S.P.A.
logo    logo    logo
Informativa

   Informativa nei confronti dei Clienti ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento UE 2016/679 (Regolamento in materia di protezione dei dati personali)

Immedia S.p.A. tutela la riservatezza dei dati personali forniti dal Cliente e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione. Come previsto dall’art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016 ( “GDPR”), qui di seguito si forniscono al Cliente le informazioni richieste dalla legge in relazione al trattamento dei dati personali. La presente informativa è fornita non solo per adempiere agli obblighi di legge in materia di protezione dei dati personali previsti dal GDPR, ma anche perché Immedia crede che la tutela dei dati personali sia un valore fondamentale della propria attività e vuole fornire al Cliente ogni informazione che possa aiutarlo a tutelare a privacy dei suoi dati e a controllare l’utilizzo che ne viene fatto.
L'informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679.

   Chi siamo e quali dati trattiamo

Immedia S.p.A. , con Sede Legale: C.so Vittorio Emanuele n.109 scala D – 89127 Reggio Calabria - P.IVA e C.F.: 02154040808 Reg. imprese n. 02154040808, mail protocollo@immediaspa.com pec: mail@pec.immediaspa.com tel.0954035111, tratta i dati personali e/o “particolari” (ovvero, secondo quanto previsto dall’art. 9 del GDPR, i dati personali che rivelino l'origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l'appartenenza sindacale, nonché dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all'orientamento sessuale della persona) forniti dal Cliente
Immedia S.p.A.. ha nominato un Responsabile della protezione dei dati (“Data Protection Officer” o “DPO”), che il Cliente potrà contattare per l’esercizio dei Suoi diritti, nonché per ricevere qualsiasi informazione relativa agli stessi e/o alla presente Informativa attraverso:
Email: maurizio.livigni@immediaspa.com

   Finalità del trattamento

Immedia tratta i dati personali e/o particolari forniti dal Cliente, esclusivamente per la fornitura dei servizi prescelti, per gestire ed eseguire le richieste di contatto inoltrate dal Cliente, fornire assistenza, adempiere agli obblighi di legge e regolamentari cui Immedia è tenuta in funzione dell’attività esercitata. In nessun caso Immedia rivende a terzi i dati personali forniti dal Cliente, né li utilizza per finalità non dichiarate.

   Base Giuridica del Trattamento

Base giuridica di tali trattamenti è l’adempimento delle prestazioni inerenti al rapporto instaurato mediante convenzione, il rispetto di obblighi di legge ed il legittimo interesse di Immedia S.p.A. ad effettuare trattamenti necessari a tali finalità.

   Luogo del trattamento

I dati personali e/o particolari forniti dal Cliente sono conservati in archivi cartacei, informatici e telematici situati in Italia, dove trova applicazione il GDPR.

   Comunicazione a terzi e categorie di destinatari

La comunicazione dei dati personali dell’Interessato avviene nei confronti di terzi la cui attività è necessaria per l’espletamento delle attività inerenti al rapporto instaurato e per rispondere a determinati obblighi di legge.

   Facoltatività del conferimento dei dati personali

La raccolta ed il trattamento dei dati personali è necessaria per dar seguito alle prestazioni richieste nonché all’erogazione dei Servizi richiesti. Qualora il Cliente non fornisca i dati personali degli interessati, Immedia non potrà dar seguito ai trattamenti legati alla gestione delle prestazioni richieste e/o alla Convenzione, né agli adempimenti che da essi dipendono.

   Modalità del trattamento

Il trattamento dei dati personali e/o particolari forniti dal Cliente avverrà in maniera lecita e corretta mediante strumenti automatizzati, informatici e telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità indicate e, comunque, con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità alle disposizioni previste dall’ art. 32 GDPR.

   Tempo di conservazione dei dati

A meno che il Cliente non esprima esplicitamente la propria volontà di rimuoverli, i dati personali degli Interessati saranno conservati fino a che saranno necessari rispetto alle legittime finalità per le quali sono stati forniti. E’ fatto salvo il diritto di Immedia di trattare i dati personali anche successivamente alla data di cessazione della convenzione al solo ed esclusivo fine di ottemperare a specifici obblighi disposti da leggi o regolamenti alla stessa applicabili, nei limiti e per la durata da questi previsti.

   Diritti degli interessati

In relazione ai trattamenti descritti nella presente Informativa, Immedia si impegna a coadiuvare ed assistere il Titolare, nell’ambito dei servizi oggetto della presente convenzione, nel dar seguito alle richieste per l’esercizio dei diritti degli Interessati ai sensi degli articoli da 15 a 21 del GDPR e, in particolare, il diritto di: Per l’esercizio dei Suoi diritti, per la revoca del consenso o per ricevere ulteriori informazioni in ordine al suddetto trattamento, potrà contattare il Titolare scrivendo al seguente indirizzo e-mail protocollo@immediaspa.com o all’indirizzo postale presso la sede amministrativa di Immedia S.p.A. in Viale G. Lainò 6, 95126 Catania. La Sua richiesta sarà riscontrata nel minor tempo possibile e, comunque, nei termini di cui al GDPR, ovvero entro un mese, salvo casi di particolare complessità, per cui potrebbe impiegarsi massimo 3 mesi. In ogni caso, il Titolare provvederà a spiegare all’utente il motivo dell’attesa entro un mese dalla sua richiesta. L’esito della richiesta dell’utente verrà fornito per iscritto o su formato elettronico. La informiamo che qualora il Titolare nutra dubbi circa l’identità della persona fisica che presenta la richiesta, potrà richiedere ulteriori informazioni necessarie a confermare l’identità dell’interessato. L’esercizio dei Suoi diritti in qualità di interessato è gratuito ai sensi dell’articolo 12 del GDPR. Tuttavia, nel caso di richieste manifestamente infondate o eccessive, anche per la loro ripetitività, il Titolare potrebbe addebitarLe un contributo spese ragionevole, alla luce dei costi amministrativi sostenuti per gestire la Sua richiesta, o negare la soddisfazione della Sua richiesta.